Eyeliner, come scegliere i migliori

Per valorizzare al meglio il proprio contorno occhi, un eyeliner può essere una scelta ideale. Si tratta di una linea di trucco che serve ad allargare occhi piccoli, allungare occhi rotondi e così via. Entriamo nei particolari e scopriamo le caratteristiche riguardo a tali prodotti, con la prospettiva di seguire determinati consigli nella maniera migliore possibile.

Quali tipi di eyeliner scegliere

Ogni donna che avverte l’esigenza di acquistare e utilizzare un eyeliner lo fa con l’obiettivo di dare al proprio volto un aspetto adatto ad ogni circostanza importante. Non è facile trovare il tipo di eyeliner più indicato per ogni esigenza specifica, data anche la presenza di numerose formule e tonalità. L’eyeliner liquido è il più diffuso perché si asciuga rapidamente e offre un effetto lucido dal colore intenso molto interessante.

Una buona alternativa è l’eyeliner in crema, molto semplice da stendere ma più lento nella sua asciugatura, oltre a garantire un colore finale opaco e intenso. L’eyeliner in gel piace perché si tratta di una perfetta via di mezzo tra i modelli liquidi e in crema e si asciuga molto rapidamente. L’eyeliner in polvere ha diverse somiglianze con l’ombretto e offre una linea definita. Infine, non bisogna dimenticare l’eyeliner con punta in feltro e la relativa matita, anche se in tali casi l’effetto può tendere a sfumarsi.

Quali colori prediligere

Un altro elemento da tenere d’occhio quando si acquista un eyeliner è rappresentato dalla scelta del colore. Nella maggior parte dei casi, il nero è il più apprezzato perché garantisce un ottimo effetto generale. Ad ogni modo, le donne con occhi azzurri possono puntare su effetti oro e bronzo, oltre a giallo, arancione e champagne. Con gli occhi castani, va bene in linea di massima ogni tonalità.

Chi possiede occhi nocciola, può optare per bronzo, prugna e smeraldo, magari aggiungendo un pizzico di oro negli angoli interni per uno sguardo più penetrante. Ad ogni modo, non bisogna esagerare con le linee se si sceglie un eyeliner colorato. Infatti, un effetto troppo marcato potrebbe rendere il viso molto più stanco e gli occhi più pesanti rispetto a quanto auspicato. Inoltre, bisogna ricordare di comprare prodotti formulati per gli occhi per evitare qualsiasi inconveniente alla vista.

Come selezionare un eyeliner in base alla forma dell’occhio

L’ultimo elemento che consideriamo per la scelta di un eyeliner riguarda la forma dell’occhio. In linea di massima, un simile modello può garantire vari tipi di effetti e porre in evidenza ogni sguardo. Ad ogni modo, chi ha occhi grandi, può aggiungere un tratto spesso nelle ciglia superiori, o allungarne l’effetto tramite una virgola laterale. Una donna con occhi piccoli può ingrandirli inserendo una linea stretta nel lato interno.

Al tempo stesso, per gli occhi distanti bisogna lavorare in corrispondenza degli angoli interni, mentre per gli occhi vicini bisogna tratteggiare una linea che parte dalla porzione centrale della rima superiore. Sono solo alcuni possibili accorgimenti per ogni donna che vuole valorizzare uno sguardo da rendere sempre più affascinante.